WEBPERSIGNORE

ABITARE IN MODO SEMPLICE LA RETE

Acquistare online senza sudare freddo grazie alle carte prepagate

Dopo un pomeriggio passato a cercare un volo per Parigi avete trovato un buon compromesso orario/prezzo e vorreste acquistarlo ma – per quanto il sito giura e spergiura che il pagamento è sicuro – voi non vi fidate a fornire i dati della vostra carta di credito.

In questo post spiego che cosa sono le carte prepagate e come fare acquisti online senza mettere mano alla propria carta di credito grazie a Paypal e Postepay.

La soluzione si chiama ‘carta prepagata’ ed è una vera e propria carta di credito slegata dal conto in banca e sulla quale decidete voi quanti soldi versare e quando. In questo modo farete acquisti, e non solo su internet, senza paura che possano clonare la vostra carta anche perché in questo caso riuscirebbero a rubare solo i pochi spiccioli avanzati : )

Ormai le carte prepagate, generalmente senza canone, sono previste dalla maggior parte delle banche ma la più diffusa rimane la Postepay sebbene la PayPal stia prendendo piede.

Come chiederle e dove usarle

  • PayPal si può chiedere online e ritirare in un punto Lottomaticard oppure ricevere direttamente a casa attivandola poi con un bonifico di minimo 15 €. Consente di acquistare nei negozi del circuito Mastercard in Italia e all’estero e di prelevare presso i punti convenzionati Lottomaticard, dagli sportelli Bancomat in Italia e all’estero e dal proprio conto PayPal. Vi consente di avere un IBAN e dunque di fare e ricevere bonifici.
  • Postepay può essere acquistata presso tutti gli Uffici Postali e si può usare per acquisti e prelievi sul circuito Postamat, Visa Electron o Mastercard, sia in Italia che all’estero.

Quanto costano e come ricaricarle

  • Paypal costa 5 € al momento dell’emissione e non ha canoni. La ricarica costa 0,90 € se effettuata con bonifico o nei punti Lottomaticard ed è gratuita dai 400 € ricaricati in su o se trasferisci fondi dal conto PayPal. Il prelievo è gratuito dagli sportelli Bancomat di Banca Sella. Per le altre banche la commissione è di 1,50 € nei Paesi appartenenti all’area Euro e 3 € in tutti gli altri.
  • Postepay costa 5 € al momento dell’emissione e non ha canoni. La ricarica costa 1 € alla posta e agli sportelli Postamat, 3 € se effettuata con una carta di credito presso uno sportello Postamat e 2 € nelle ricevitorie Sisal. Le commissioni per il prelievo purtroppo non sono indicate sul sito ma solo sul documento che consegnano con la richiesta della carta.

Entrambe danno la possibilità di

  • controllare online i movimenti.
  • attivare gratuitamente il servizio di sms per essere avvisate sul cellulare quando si fanno operazioni con la carta.
  • essere bloccate in caso di furto o smarrimento.

Per saperne di più… 

Commenti, critiche, proposte, aggiunte...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 30 agosto 2011 da in Abitare la rete, Istruzioni per l'uso con tag , .

Da agosto 2011

  • 142,518 signore e signori hanno visitato il blog

Categoricamente

Scrivi qui la tua mail

Segui assieme ad altri 2.393 follower

Perché Webpersignore?

Non sono un'informatica ma mi occupo di siti web “women oriented” da diversi anni e spesso le signore che incontro mi chiedono consigli per 'fare cose' con e attraverso internet. Perché non condividere problemi e soluzioni con altre? Webpersignore è dedicato a tutte loro e alle donne di ogni età che si avvicinano in punta di piedi alla rete e che non hanno idea di quanto la creatività le possa portare lontano anche in un mondo fatto di pixel.

Webpersignore? Oui, c’est moi!

about.me/rachelemuzio

Qui si cinguetta

Emotional Mapping of Museum Augmented Places

Augmented Reality for Arts and Education

Bento box

Strumenti e metodi della progettazione digitale

Nomfup

Only connect

Un bit al giorno

Keep calm and read on

Beni Culturali 3.0

Promuovere Tutelare Valorizzare

CompassUnibo Blog

LM Comunicazione Pubblica e d'Impresa - Bologna

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

Elena Rapisardi

content & writings

91esimo minuto - il podcast del mobile marketing

Ogni 15 giorni le migliori novità da @gluca e @MarcoBrambilla

lcblog

editoria, conoscenza e altro

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: